Schatzkarte

Schatzkarte

Spannende Rätselralley zu versteckten Schönheiten in den Mitgliedsstädten.

Altro

Austria
Classic Tour

Austria Classic Tour

Le strade di sogno per motociclisti attraverso l’Austria.

Altro

Guidare

Reiseführer

Ordina la tua KHS Guida gratuita.

Altro

Naturerlebnis in der Stadt

Naturerlebnis

Die Naturlandschaften in und um die Kleinen Historische Städte laden ein zum …

Altro

Welcome-Text

PICCOLE CITTÀ STORICHE

– preziose come diamanti – Vi danno il benvenuto.

Si risveglia la voglia e la gioia di vivere.

Qui c’è ancora tutto ciò che molti di noi hanno già smarrito: più tempo per chiacchierare, più sensibilità per le piccole cose e più voglia di godere alcune gioie che la vita ci regala. 15 Piccole Città Storiche, come particolari gioielli nascosti in tutta l'Austria, Vi fanno partecipare a storia e ambiente, ai piaceri della tavola, e a prove particolari d’ospitalità, lontani dall'agitazione e dal rumore delle grandi città.

Scopri le nostre città

Baden bei Wien

Our Recommendation

Baden bei Wien

Città delle rose & dei giardini

Nell‘ 869 Baden viene menzionata per la prima volta in documenti come »Padun« ed elevata a città dall‘imperatore Friedrich III nel 1480. La viticoltura e i bagni termali sono le fonti di guadagno più importanti.

Le invasioni dei Turchi e grandi incendi distruggono il nucleo della città, ricostruito completamente nel periodo Biedermeier. In questo periodo fioriscono l‘architettura, l‘arte e l‘orticultura.

Vista la città

Bludenz

Our Recommendation

Bludenz

Piazza del mercato e il cuore di cinque valli alpine

Il paese di Bludenz è citato per la prima volta nell’anno 830 nel documento “Churrätischen Reichsurbar”, con i nomi di “Pludono”e “Pluteno”. Al 1265 risale la fondazione ufficiale della città di Bludenz da parte dei Werdenberger, con il conferimento del diritto cittadino nel 1274 ad opera di Ugo I von Werdenberg.

Visita la città

Lienz

Our Recommendation

Lienz

Un pizzico d’Italia fra la Drau e l’Isel

Sin dall’età del bronzo sul fondo della valle tra i fiumi Drau e Isel vige un’intensa attività d’insediamento. Gli scavi della città romana Aguntum risalgono all’epoca intorno al 50–450 d.C. Nell’XI°/XII° sec. l’insediamento originale viene ampliato dai conti di Gorizia.

Visita la città

Feldkirch

Our Recommendation

Feldkirch

Saltimbanchi, vini nobili e il fascino della storia

I primi insediamenti risalgono all’età del bronzo; menzionata per la prima volta in documenti risalenti all’842 con il nome tedesco di Feldkirch nel libro fondiario retico: »Ecclesia sancti Petri ad Campos id est Feldkircha – La chiesa di S. Pietro ai campi, questa è Feldkirch«.

Visita la città