Gmunden

Sulla foce del fiume Traun

Lacus Felix - il lago felice

Un viaggio attraverso i secoli...

Storia Gmunden

Gmunden era un insediamento di rilievo fin dal tempo dei Celti. Nell’XI° secolo divenne un importante luogo di trasbordo per il commercio del sale. Già nel XIX° secolo il clima favorevole e la bellezza paesaggistica del Salzkammergut attirarono nobili e cittadini benestanti che trascorsero la villeggiatura nella città sul lago di Traun.

Prima della sua villeggiatura estiva a Bad Ischl, l‘imperatore Francesco Giuseppe era solito visitare la casa reale di Hannover a Gmunden, luogo frequentato dall‘alta nobiltà europea.

A Gmunden, un tempo, si decisero le sorti del mondo: nel Kammerhof – allora l‘unica sede degli Asburgo nel Salzkammergut – vennero stipulati accordi importanti che cambiarono il volto dell‘Europa.