Baden bei Wien

Città delle rose & dei giardini

Nell‘ 869 Baden viene menzionata per la prima volta in documenti come »Padun« ed elevata a città dall‘imperatore Friedrich III nel 1480. La viticoltura e i bagni termali sono le fonti di guadagno più importanti.

Le invasioni dei Turchi e grandi incendi distruggono il nucleo della città, ricostruito completamente nel periodo Biedermeier. In questo periodo fioriscono l‘architettura, l‘arte e l‘orticultura. Architetti come Carl von Moreau, Josef Kornhäusel e Otto Wagner lasciano le loro tracce sotto forma di case borghesi eleganti, palazzi e belle piazze.

La corte imperiale sposta a Baden la sua residenza estiva negli anni 1803-1834. Nel periodo del congresso di Vienna la città termale diviene uno dei luoghi più importanti d‘Europa, nel periodo tra le due guerre mondiali è la località di cura più importante dell‘Austria.